facebook
instagram
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

facebook
instagram
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
logoinsegna
images.jpeg

PRESENTI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

bianalisi

 

 

Corso per Addetti alla Squadra di Primo Soccorso – Gruppo A

 

 

Obiettivo
Lo scopo del corso è di formare in maniera adeguata la squadra di pronto soccorso/addetti di primo soccorso aziendale, secondo la nuova disciplina imposta dal legislatore.
Il D.M. 388 del 15 luglio 2003 e il D.Lgs. 81/08 introducono nuove misure in merito alla gestione delle emergenze.
Obbligo a carico del datore di lavoro è innanzitutto una classificazione della sua attività (gruppo A, B o C).
In base a queste tre categorie, il legislatore impone l’obbligo di designare gli addetti della squadra di pronto soccorso/primo soccorso aziendale e di formarli: il contenuto di tale formazione è diverso a seconda del gruppo di appartenenza dell’azienda (gruppo A: 16 ore; gruppo B e C: 12 ore).

Nota Bene: la prova pratica (6 ore su manichino) va ripetuta con cadenza triennale.

 

 

Programma Del Corso

- Allertare il sistema di soccorso: cause circostanze dell’infortunio, comunicazione delle predette informazioni.

- Riconoscere un’emergenza sanitaria: scena dell’infortunio e raccolta delle informazioni, accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore, nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.

- Attuare gli interventi di primo soccorso: sostenimento delle funzioni vitali, riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso.

 

 

Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta

- Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro: cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture, complicanze, traumi e lesioni cranio- encefalici e delle colonna vertebrale, traumi e lesioni toraco-addominali.

- Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro: lesioni da freddo e da calore, lesioni da corrente elettrica, lesioni da agenti chimici, intossicazioni, ferite lacero contuse, emoraggie esterne.

- Acquisire capacità di intervento pratico: principali tecniche di comunicazione con il S.S.N., principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta, principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare e di tamponamento emorragico, principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato, principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

- Prova pratica su manichino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corso per Addetti alla Squadra di Primo Soccorso – Gruppi B & C

 

Obiettivo
Lo scopo del corso è di formare in maniera adeguata la squadra di pronto soccorso/addetti di primo soccorso aziendale, secondo la nuova disciplina imposta dal legislatore.
Il D.M. 388 del 15 luglio 2003 e il D.Lgs. 81/08 introducono nuove misure in merito alla gestione delle emergenze.
Obbligo a carico del datore di lavoro è innanzitutto una classificazione della sua attività (gruppo A, B o C).
In base a queste tre categorie, il legislatore impone l’obbligo di designare gli addetti della squadra di pronto soccorso/primo soccorso aziendale e di formarli: il contenuto di tale formazione è diverso a seconda del gruppo di appartenenza dell’azienda (gruppo A: 16 ore; gruppo B e C: 12 ore).

Nota Bene: la prova pratica (4 ore su manichino) va ripetuta con cadenza triennale.

 

Programma Del Corso

- Allertare il sistema di soccorso: cause circostanze dell’infortunio, comunicazione delle predette informazioni.

- Riconoscere un’emergenza sanitaria: scena dell’infortunio e raccolta delle informazioni, accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore, nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.

- Attuare gli interventi di primo soccorso: sostenimento delle funzioni vitali, riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso.

 

Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta

- Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro: cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture, complicanze, traumi e lesioni cranio- encefalici e delle colonna vertebrale, traumi e lesioni toraco-addominali.

- Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro: lesioni da freddo e da calore, lesioni da corrente elettrica, lesioni da agenti chimici, intossicazioni, ferite lacero contuse, emoraggie esterne.

- Acquisire capacità di intervento pratico: principali tecniche di comunicazione con il S.S.N., principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta, principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare e di tamponamento emorragico, principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato, principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

- Prova pratica su manichino

Créer un site Internet | Création site web gratuit